Asp, ospite della Rems di Naso si laurea a distanza in Ingegneria informatica

“La nostra Asp crede molto nel recupero della dignità umana e nella piena riabilitazione della persona”. Stenta a trattenere l’entusiasmo il direttore generale dell’Asp di Messina Paolo La Paglia, mostrandosi orgoglioso per gli sforzi profusi dall’Asp da lui diretta nel consentire a un suo paziente internato nella Rems di Naso di potersi laureare. Stiamo parlando di Gabriel, brillante ragazzo che dallo scorso 19 settembre è detenuto nella residenza sanitaria psichiatrico-detentiva di Naso e che nella giornata di domani conseguirà via Skype la laurea in Ingegneria informatica presso il Politecnico di Milano. A rendere ancora più speciale tale evento è che pare sia la prima volta che in Italia un ospite di una Rems si laurei a distanza in Ingegneria informatica.

Essendo dotato di un alto quoziente intellettivo, dopo i colloqui psichiatrici e psicologici effettuati dal team polispecialistico della Rems guidato dal dottor Giuseppe De Luca, Gabriel ha ripreso gli studi universitari che aveva abbandonato per le sue patologie sopraggiunte. Infatti, grazie all’autorizzazione del magistrato di Messina che aveva disposto la detenzione del ragazzo, gli specialisti della struttura di Naso hanno stabilito un contatto con il Politecnico di Milano nella persona del professor Aldo Torrebruno, concordando che Gabriel, completato il ciclo di studi, potesse laurearsi a distanza: “Abbiamo appositamente installato a Naso – prosegue La Paglia – una piattaforma Skype che permetterĂ  a Gabriel, alle ore 9 di domani, di laurearsi a distanza in Ingegneria Informatica in collegamento telematico con il Politecnico di Milano”.

I familiari di Gabriel, a norma del regolamento penitenziario, potranno assistere alla cerimonia e successivamente il personale della struttura accompagnerĂ  Gabriel a partecipare a un rinfresco organizzato dalla famiglia per ricordare l’evento, che certamente resterĂ  impresso nella vita di Gabriel e degli ospiti della Rems di Naso.

Condividi