Academy Calcio, è Giuseppe Alizzi il nuovo allenatore

Gran “botto” dell’Academy Calcio che, in vista del prossimo torneo calcistico di Prima Categoria si assicura le prestazioni dell’allenatore Giuseppe Alizzi, classe 1980, barcellonese, indimenticata bandiera e capitano dell’Igea Virtus, nelle cui file ha disputato dieci campionati di Serie C per complessive 254 presenze a 4 reti all’attivo, oltre a 71 gare in Serie D.

Da “mister” Alizzi ha guidato recentemente il Terme Vigliatore in Promozione, portando i suoi ragazzi alla finalissima per la promozione in Eccellenza. L’Academy punta a un progetto rivolto ai giovani prospetti piĂą interessanti del territorio, classe 2000/2001/2002, che adesso avranno la possibilitĂ  di disputare un campionato importante, finalmente da protagonisti, e non da semplici “juniores”.

Il nuovo tecnico ha giĂ  le idee chiare sul da farsi e si dimostra entusiasta del progetto intrapreso. “La nostra filosofia – dichiara Alizzi – sarĂ  fare calcio con i giovani che hanno davvero voglia di mettersi in mostra. Vogliamo allestire un buon organico a partite dai tanti ragazzi che fanno parte di questa societĂ . Secondo me abbiamo degli ottimi elementi, nella scorsa stagione ho avuto modo di visionare qualche gara juniores e credo si possa allestire una squadra di tutto rispetto. Confermeremo in blocco tutti i giocatori che sono cresciuti con noi, poi ci concentreremo sugli stage, giĂ  da settimana prossima, per ampliare la rosa alla ricerca di altri ragazzi che possono entrare a far parte del nostro progetto. Costruiremo una squadra motivata, vogliosa di fare bene con grande spirito di sacrificio. Ci teniamo a presentarci al meglio ai nastri di partenza. Ci sono tutti i presupposti per fare bene“.

Soddisfazione anche da parte del Presidente Stefano Gitto:  “Alizzi è la persona giusta che serviva ai nostri ragazzi e alla nostra società per riprende un discorso giovanile che ha subìto un rallentamento nella scorsa stagione. Conosce bene il calcio, le categorie dilettantistiche e soprattutto il valore dei ragazzi per cui abbiamo centrato il nostro massimo obiettivo. Cercavamo un tecnico giovane ma di esperienza, che conoscesse bene la categoria, le dinamiche giovanili e l’abbiamo trovato. Per i nostri ragazzi sarà un privilegio oltre che un divertimento essere guidati da Mister Alizzi, che ha accettato questa nuova sfida con un entusiasmo coinvolgente che sono sicuro trasmetterà subito anche ai ragazzi. Martedì è in programma il primo incontro tra il mister e la squadra e tutti noi non vediamo l’ora di iniziare a lavorare sul campo”.

Condividi