Vela: presentata la Messina-Siracusa-Malta, start il 10 luglio

La prima regata internazionale Messina-Siracusa-Malta denominata “Sulla rotta di Ulisse” √® stata illustrata a Palazzo Zanca dagli assessori alle attivit√† Sportive Giuseppe Scattareggia e al Turismo e Politiche del Mare Dafne Musolino, dal ministro dello Sport di Malta Clifton Grima, dal commodore del Royal Yacht Club di Malta Godwin Zammit, dal comandante della Capitaneria di Porto Gianfranco Rebuffat, dal vicecomandante della Base della Marina Militare Ciancio D’Arrigo.

La gara velica partir√† da Messina mercoled√¨ 10 alle ore 12, e da Scilla e Cariddi passando dalla terra dei Ciclopi raggiunger√† la grotta di Calipso a Ogigia. “L’iniziativa – come gi√† evidenziato dal sindaco Cateno De Luca – √® frutto della sintesi del partenariato tra Messina e Malta che √® stato siglato il 15 novembre scorso.

L’obiettivo dell’Amministrazione comunale √® portare alto il nome della citt√† dello Stretto anche a livello internazionale e si rivolge un ringraziamento a tutti i partner che hanno collaborato al buon esito dell’evento, auspicando che la risonanza internazionale della competizione sportiva incentivi la promozione turistica del territorio e delle politiche del mare cittadine richiamando un grande pubblico. Il mare che unisce √® culla di tante opportunit√†, che devono essere colte ed arricchite di nuovi contenuti”.

“La macchina organizzativa dell’evento √® gi√† entrata nel vivo – hanno proseguito gli assessori Musolino e Scattareggia – grazie alla definizione di tutti gli aspetti logistici affrontati nel corso di tavoli tecnici, cui hanno partecipato autorit√† militari e portuali, al fine di delineare i punti di ormeggio e la linea di partenza della manifestazione, che √® stata autorizzata dal comandante della Capitaneria di Porto Rebuffat.

Condividi




Change privacy settings