Sequestro di beni ad imprenditore agricolo di Tortorici

I finanzieri della Tenenza di Capo d’Orlando hanno dato esecuzione ad una misura cautelare a firma del gip del Tribunale di Patti, Eugenio Aliquò, a carico di un imprenditore agricolo di Tortorici. Si tratta della misura interdittiva del divieto di esercitare, anche per interposta persona, attività di impresa e di ricoprire un qualsiasi ruolo societario.

Il provvedimento dispone il sequestro preventivo di beni per un valore di oltre 130mila euro, considerati provento di illecito.

Condividi




Change privacy settings