Unime, via libera al Piano azioni positive e alla selezione per i Dottorati di ricerca

redstage

Unime, via libera al Piano azioni positive e alla selezione per i Dottorati di ricerca

venerdì 28 Giugno 2019 - 11:47
Unime, via libera al Piano azioni positive e alla selezione per i Dottorati di ricerca

Sono tornati a riunirsi Senato e CdA dell’Ateneo peloritano. Nel corso dell’ultima seduta, è stato approvato il Piano azioni positive (Pap) per il triennio 2019/21; proposto dal Comitato unico di garanzia, il Piano è volto ad assicurare, sotto tutti gli aspetti e in tutti gli ambiti della propria attività, la tutela dei principi di parità e uguali opportunità, promuovendo le iniziative necessarie per garantirne la effettività, anche in relazione alla composizione di organi e commissioni. Rientra, all’interno delle peculiarità del Pap anche la promozione dell’inserimento delle donne nei settori e nei livelli professionali nei quali sono sottorappresentate, favorendo il riequilibrio della presenza femminile nelle attività e nelle posizioni gerarchiche.
Nel corso delle sedute, è stata inoltre disposta la riduzione del contributo sulla tassa di partecipazione alle selezioni per l’accesso ai corsi di laurea a numero programmato, passando da 90 a 50 euro, in linea con gli altri atenei italiani di pari dimensioni. Deliberato anche il reclutamento di ricercatori a tempo determinato di tipo A sulla base delle proposte-attività presentate dai Dipartimenti ed ammesse a finanziamento nell’ambito del Pon “Ricerca e Innovazione” 2014 – 2020 – Azione I.2 “Mobilità dei Ricercatori”.
Gli organi collegiali si sono espressi favorevolmente anche in merito ai seguenti punti all’ordine del giorno:

  • Autorizzazione avvio procedure di selezione per l’ammissione ai corsi di Dottorato di ricerca – XXXV ciclo: è stato autorizzato l’avvio delle procedure di concorso pubblico, per titoli ed esami, riguardante in tutto 13 Corsi di Dottorato di ricerca (autonomi ed in convenzione), per un totale di 100 posti di cui 79 con borsa (69 finanziate da Unime e 10 finanziate da enti esterni) e 21 senza borsa;
  • Bando studenti outgoing Erasmus + ICM KA107: il bando disciplina la selezione per l’attribuzione di 6 borse di mobilità per studio per una durata di 6 mesi ciascuna, e di 3 borse di mobilità per tirocinio per una durata di 3 mesi.
  • Valutazione ammissibilità candidature per l’elezione, in seno al CdA dell’Ersu, di un rappresentante dei professori di ruolo e dei ricercatori per il quadriennio 2019/23: il Senato si è pronunciato positivamente sull’ammissibilità della candidatura avanzata dal professor Salvatore Cardali, per l’elezione in seno al CdA dell’Ersu di Messina.