Deteneva illegalmente munizioni e trappole per animali: denunciato 33enne

Detenzione illegale di munizioni di armi comuni da sparo e di trappole per la fauna selvatica. Sono questi i reati di cui è ritenuto responsabile un 33enne di Filicudi, che pertanto nella giornata di ieri è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione.

In particolare, nel corso di una perquisizione eseguita presso un casolare di proprietà dell’uomo, i carabinieri hanno rinvenuto 43 trappole (tagliole) di genere vietato, nascoste sotto alcuni teli in plastica, e 225 cartucce da caccia a pallini calibro 12, nascoste all’interno di bidoni di plastica.

Il munizionamento e le trappole sono stati sequestrati e l’uomo è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto per detenzione illegale di munizioni di armi comuni da sparo nonché detenzione illegale di trappole per la fauna selvatica.

Condividi