Ponte Schiavo, sequestrata discarica abusiva. Scopelliti: “E’ solo l’inizio dell’offensiva”

Un’imponente operazione di bonifica per ridare lustro ad un’area che nel corso degli anni era stata trasformata in una discarica abusiva.

Il presidente della Prima circoscrizione, Giovanni Scopelliti, dichiara guerra allo scempio che oltraggia la zona sud. Così di prima mattina, in sinergia con la Polizia municipale al comando di Giovanni Giardina, è stata posta sotto sequestro una vasta area in territorio di Ponte Schiavo.

Rifiuti di ogni tipo, eternit e spazzatura giacevano in prossimitĂ  della Sp 35 per Pezzolo e sotto il viadotto dell’A18 Messina-Catania.

“L’obiettivo è liberarsi da queste discariche abusive – ha affermato il presidente della Prima circoscrizione, Giovanni Scopelliti – da tempo siamo al lavoro per liberare il territorio. Stiamo intensificando  i controlli per bonificare strade e torrenti, è solo l’inizio di un’offensiva che vogliamo effettuare per restituire decoro alle nostre contrade”.

Condividi