Bonificato il litorale di Acqualadroni, sequestrato anche un trattore

Prosegue l’operazione di sgombero delle spiagge. Questa mattina un’imponente operazione di bonifica è stata effettuata ad Acqualadroni; presenti l’assessore Dafne Musolino, la polizia municipale al comando di Giovanni Giardina, gli ispettori Di Chio e Bonaccorso unitamente alla Capitaneria di porto ed ai Carabinieri Stazione di Castanea. Sequestrato anche un trattore con il sindaco De Luca immortalato ai comandi…

Nel corso degli interventi è stato rinvenuto un allaccio abusivo di acqua che gli operai dell’Amam, chiamati ad intervenire, hanno immediatamente sigillato. Insieme agli abitanti del villaggio abbiamo confermato che il Comune prenderà in concessione due aree dove potranno essere ricoverati solo i natanti che saranno stati previamente registrati nel Registro Comunale dei Natanti. Per questo motivo invitiamo tutti i proprietari di natanti a procedere alla registrazione dei loro mezzi e a rimuovere dalla spiaggia eventuali verricelli, cavi e quanto altro occupa abusivamente l’arenile.

Lunedì le operazioni proseguiranno con i tecnici a San Saba e, a seguire, si interverrà sull’arenile della costa lato sud.

Condividi