Strepitoso successo per lo spettacolo Mimì da Sud a Sud sulle note di Domenico Modugno. Mario Incudine incanta la platea del Mandanici

Pubblico in piedi e interminabili scrosci di applausi hanno salutato il vulcanico Mario Incudine e la sua straordinaria band formata dai Maestri polistrumentisti Antonio Vasta, Manfredi Tumminello, protagonisti dello spettacolo dal titolo Mimì da Sud a Sud sulle note di Domenico Modugno”, andato in scena ieri sera al Teatro Mandanici.

Sul palco anche Moni Ovadia e Giuseppe Cutino, che  ne hanno curato, altresì,  la regia, regalando ai presenti due ore d’incredibile energia, strumento indispensabile, per addentrarsi in un viaggio che,  partendo dagli esordi del grande Domenico Modugno, si è intrecciato con le ballad popolari  della tradizione siciliana per poi tornare ai successi del grande cantante pugliese; il tutto caratterizzato da una musicalità  strumentale sapientemente dosata,  dove ogni nota sembrava istillata di vita e  prendere per mano lo spettatore per accompagnarlo  in un viaggio fatto solo  di emozioni senza filtri,  da assaporare ad ampi polmoni.

L’evento, organizzato dal Lions Club di Barcellona Pozzo di Gotto,  si è concluso con la magnifica interpretazione di Volare, brano simbolo di Modugno, che ha stretto il pubblico barcellonese in un lungo e caloroso abbraccio, in un clima che risplendeva di magia. Quella magia che solo la musica può  regalare.

Condividi