A 37 anni Santino Sergi appende (per sempre?) le scarpe al chiodo

redsport

A 37 anni Santino Sergi appende (per sempre?) le scarpe al chiodo

domenica 26 Maggio 2019 - 15:10
A 37 anni Santino Sergi appende (per sempre?) le scarpe al chiodo
Ha atteso di regalarsi da protagonista, a 37 anni, l’ultimo campionato vinto nella sua lunga carriera per lasciare – almeno attualmente – il calcio giocato. Un addio, o forse solo un arrivederci, quello di Santino Sergi,  esterno sinistro messinese, classe ’82, con decine di battaglie sportive all’attivo dall’Eccellenza in giù.La decisione al momento è irrevocabile, ho molte responsabilità al lavoro perché sono amministratore della mia azienda di famiglia. Così potrò dedicare più tempo anche alla mia famiglia, la cosa più importante della mia vita. Un eventuale avvenire da allenatore? Mi impegnerebbe di più, per cui al momento lo escludo”.
Il primo annuncio dell’addio (o arrivederci) al calcio giocato, Sergi l’aveva fatto sulla propria pagina facebook con poche ma sentite parole: “L’ultimo scatto di una carriera, anche se dilettantistica, mi ha portato a chiudere quest’ultima stagione conquistando il campionato! Credo che sia l’ultimo – ha scritto sul social network -. In 32 anni di attività agonistica, cominciata nei campi di Cristo Re all’età di 5 anni, ho dato il mio massimo impegno e professionalità. Ringrazio tutti gli allenatori con cui ho avuto a che fare, Spignolo, Turiddu Fazio, Tracuzzi, La Rosa, Mancuso Giampiero, Tomarchio, Giordano. Ed infine Lorenzo Peditto, spero di avergli dato qualche soddisfazione!”.

Nell’immagine Santino Sergi (Foto Roberto Santoro)