Sosta selvaggia negli stalli dei motocicli, la IV chiede l'installazione di dissuasori

redstage

Sosta selvaggia negli stalli dei motocicli, la IV chiede l'installazione di dissuasori

martedì 14 Maggio 2019 - 07:56

Capita spesso di trovare gli stalli riservati ai mezzi a due ruote occupati dalle automobili”. Così Francesco Melita, coordinatore della quarta Commissione Ambiente e Territorio della IV Circoscrizione, spiegando il perché nella giornata di ieri il Consiglio della IV Circoscrizione, presieduto da Alberto De Luca, ha deciso di approvare una delibera nella quale richiede al dipartimento Viabilità e Mobilità Urbana di pensare a un sistema che inibisca la sosta delle auto negli stalli riservati ai mezzi a due ruote.
L’argomento arrivato in Consiglio era già stato ampiamente trattato dalla quarta Commissione coordinata da Melita, il quale ha poi aggiunto: “La sosta irregolare delle auto oltre a costituire un disagio per i motociclisti contribuisce all’aumento dei motocicli sui marciapiedi che a loro volta causano disagio e pericolo per i pedoni, specialmente per quelli a mobilità ridotta. In delibera abbiamo richiesto al dipartimento competente di valutare la possibilità di installare dei dissuasori che non consentano alle autovetture di occupare i posti moto”.

Il Consiglio circoscrizionale chiede quindi una soluzione che ponga fine al mal costume di molti automobilisti, che spesso per non pagare la sosta occupano gli stalli riservati ai motocicli, in una città nella quale il mezzo a due ruote viene ampiamente utilizzato, così come rilevato dal Piano Generale del Traffico Urbano che ha evidenziato che nel Comune di Messina il dato relativo al numero dei motocicli rispetto alle auto è più alto rispetto alla media provinciale, regionale e nazionale.