Studenti Unime visitano la Cedu e le istituzioni europee

Nell’ambito delle iniziative volte a favorire la conoscenza del funzionamento delle principali Istituzioni europee, mercoledì e giovedì scorso un gruppo di studenti dei Dipartimenti di Giurisprudenza e di Scienze Politiche e Giuridiche dell’Università di Messina hanno assistito a Strasburgo all’udienza pubblica della Corte europea dei diritti dell’uomo (Cedu) e si sono recati in visita di studio al Consiglio d’Europa ed al Parlamento europeo. 

 

In particolare, durante il corso della prima mattinata gli studenti hanno incontrato il vicepresidente della Cedu Robert Spano, col quale hanno discusso del funzionamento della Corte e dell’importanza delle sentenze della Cedu.

Il giorno successivo si sono invece intrattenuti con funzionari del Consiglio d’Europa e del Parlamento europeo soffermandosi sulla crisi di queste istituzioni e la conseguente importanza della consultazione elettorale del 26 maggio

Gli studenti sono stati accompagnati dai professori Carmela Panella, Stefano Agosta, Salvatore Bottari, Maria Teresa Collica e Maria Quattrocchi.

Condividi




Change privacy settings