Pistunina, fogna a cielo aperto in via Consolare Valeria

Buche, marciapiedi dissestati ed ora liquami fognari che fuoriescono da un tombino: emergenza senza fine in via Consolare Valeria, all’altezza del centro abitato di Pistunina.

A segnalarlo è un nostro lettore che sollecita l’intervento degli organi preposti.

Odori nauseabondi rendono irrespirabile l’aria e costringono gli abitanti della zona a rintanarsi dentro; chi invece transita a piedi è costretto a “sorbirsi” la puzza per non parlare degli schizzi che saltano con il passaggio delle auto.

Condividi




Change privacy settings