Rimozione ordigno bellico, lunedì divieto di transito in via Vittorio Emanuele II

Vertice in Prefettura per programmare le operazioni di rimozione e trasporto di in zona di brillamento di un ordigno bellico trovato dal Nucleo operatori subacquei della Guardia costiera nei fondali della Zona Falcata del porto.

Si tratta di una bomba sganciata da un aereo americano, di dimensione di un metro e mezzo di lunghezza e di un metro e 60 di circonferenza, per un peso di mille libbre, ad alto contenuto esplosivo. L’operazione di bonifica sarĂ  effettuata dai palombari della Marina militare.

Viabilità. Per consentire la rimozione di un ordigno bellico all’interno del Porto storico sono state disposte limitazioni viarie. Pertanto lunedì 15 dalle ore 6 e sino al completamento delle operazioni, sarà vietato il transito veicolare lungo l’intero tratto della via Vittorio Emanuele II, tra i viali Boccetta e San Martino.

Condividi