“Io sto col mare”: Porto Turistico di Capo d’Orlando ospita dibattito sulla cultura marina

“Io sto con il mare”: questo il titolo del dibattito che si è svolto ieri presso il Porto Turistico di Capo d’Orlando in occasione della Giornata Nazionale del Mare, confermandosi dunque per il secondo anno come teatro per la celebrazione di un evento che mira soprattutto a sviluppare nelle generazioni più giovani la cultura marina intesa come risorsa di grande valore culturale-scientifico, economico e ricreativo.

“Io sto con il mare” non era però soltanto il titolo del dibattito, ma era anche lo slogan usato dai loro promotori, che è stato recepito con grande maturitĂ  da parte degli alunni della IV elementare dell’Istituto Comprensivo n° 1 di Capo d’Orlando, di fatto protagonisti indiscussi dell’incontro. Al dibattito sono intervenuti la dottoressa Michela d’Alessandro e il professor Franco Andaloro in rappresentanza del WWF, il dottor Piero Forte dell’Anapi Pesca Sicilia e il tenente di vascello Michele Rossano dell’Ufficio circondariale della Capitaneria di Porto di Sant’Agata di Militello. A fare gli onori di casa prima dell’avvio dei lavori il direttore del porto Enza Di Raimondo e il primo maresciallo dell’ufficio marittimo di Capo d’Orlando Fabio Sarni.

Al termine dell’incontro gli alunni delle due classi si sono cimentati in un laboratorio sull’arte del riciclo, a cura dell’Associazione Homo Faber e, infine, sono stati intrattenuti da una divertente caccia al tesoro, organizzata dallo staff del porto turistico. Grande soddisfazione è stata espressa dal dirigente scolastico Rinaldo Anastasi per la bontà dell’iniziativa e per il coinvolgimento della scuola in attività finalizzate alla sensibilizzazione su temi di grande attualità e notevole impatto nella vita di tutti i giorni, come appunto quello dell’inquinamento ambientale.

Condividi