quiNteatro: la V° edizione si chiude tra lunghi scrosci di applausi e grandi emozioni per lo spettacolo CantoAutori. Protagonista Luigi Restivo

Si è conclusa,  domenica,  tra lunghi e interminabili scrosci  di applausi, la V° Stagione targata quiNteatro diretta dal regista  Giuseppe Pollicina e organizzata da Tali Arti Spettacoli  di Tania Alioto in collaborazione con il Comune di Milazzo.  Una stagione,  densa, in cui non sono mai mancate  risate e intense  emozioni che hanno sempre  trovato un pubblico pronto ad accoglierle.

A chiudere la stagione il vulcanico  Luigi Restivo, protagonista,  insieme   alla band composta dal chitarrista Davide Scimone, da Daniele Testa al violino, Simone Bombaci alla batteria, Maria Pia Favasuli al basso e Alessio Pagano alle tastiere, dello spettacolo dal titolo CantoAutori; un viaggio musicale attraverso le principali regioni   italiane scandite dai più bei brani di cantautori che ad esse appartengono.

E cosi partendo da Genova il pubblico ha potuto riscoprire delle perle musicali  di inestimabile bellezza portate al successo da Fabrizio De Andrè, Luigi Tenco, Gino Paoli, Sergio Endrigo per poi arrivare in Lazio con Antonello Venditti, Claudio Baglioni, Rino  Gaetano e Renato Zero e proseguire con i cantautori campani e lasciarsi travolgere dalle melodie di Pino Daniele ed Edoardo Bennato. E canzone dopo canzone si e arrivati in Sicilia con il grande Franco  Battiato.

Attraverso le canzoni  di questi giganti  della musica  si sono riscoperte non solo le  loro canzoni, ma anche l’importante messaggio in esse contenute  e il conseguente cambio di mentalità che ciò ha comportato in seno alla società.

E, nota dopo nota, il pubblico è stato travolto da un’escalation di emozioni che si sono propagate  in tutto il teatro  come un’onda magnetica che ha  avvolto tutto nel suo infinito abbraccio, talché la standing ovation che ne è seguita a fine spettacolo è stata una naturale conseguenza di questa magica serata.

Con il ricordo  di queste dolcissime emozioni la Stagione quiNteatro, con tutto il suo staff, vi dà appuntamento al prossimo anno, per vivere insieme ancora grandissime emozioni.

 

 

Condividi