Unime: banditi 150 posti part-time studenti per l’Anno Accademico 2018-19

E’ stato indetto, per l’Anno Accademico 2018/2019, il bando per il conferimento di n° 150 collaborazioni part-time degli studenti ai servizi generali dell’Ateneo. Il bando concretizza la volontà dell’Ateneo peloritano di offrire agli studenti, regolarmente iscritti, la possibilità di svolgere attività di collaborazioni a tempo parziale ai servizi generali dell’Università.

Gli studenti che risulteranno idonei, sulla base dei criteri indicati nel bando, saranno collocati in una unica graduatoria ed assegnati alle strutture, secondo le linee guida dell’Amministrazione centrale, compatibilmente con le richieste delle strutture stesse. Le collaborazioni dovranno essere svolte solo all’interno dei locali dell’Università o di locali comunque utilizzati dall’Ateneo per la propria funzione. Ogni collaborazione non potrà avere durata complessiva superiore a 150 ore nell’arco di un Anno Accademico, né durata inferiore a complessive 20 ore. Il corrispettivo orario è di euro 7,75 ed è esente da imposte.

Le attività collaborative si svolgeranno durante l’anno accademico 2018/2019, salvo eventuali proroghe, con turnazioni periodiche secondo le esigenze della struttura di competenza e quelle didattiche dello studente collaboratore part-time. Per avanzare la candidatura è stata predisposta una procedura informatica mediante la quale sarà possibile presentare le domande e formulare della graduatoria.

I candidati dovranno seguire un apposito iter procedurale su piattaforma ESSE3, accessibile dalla propria Area riservata al link:https://unime.esse3.cineca.it/

Gli studenti potranno compilare le proprie candidature online entro le ore 23:59 del 15° giorno successivo alla data di pubblicazione del bando. Per informazioni è possibile rivolgersi all’indirizzo e-mail:agevolazionipremistudenti@unime.it.

Ulteriori requisiti e caratteristiche della collaborazione part-time studentesca sono consultabili su www.unime.it.

Condividi