Rifiuta soccorsi e si scaglia contro persone e mezzi, 32enne arrestato dalla polizia

Un giovane 32 anni, Santo Pizzi, è stato arrestato dalla polizia intorno alla mezzanotte, poco dopo l’arrivo, in sala operativa, di una richiesta di intervento fatta dai Vigili del Fuoco.

L’uomo trovato privo di sensi all’interno della sua auto all’incrocio di via Chiesa dei Marinai, ripresa conoscenza, in evidente stato di alterazione alcolica, si è scagliato contro chi cercava di aiutarlo con improperi di ogni tipo colpendo a calci e pugni anche i mezzi di servizio. I poliziotti hanno provato a calmarlo tra insulti, minacce e violente aggressioni.

E’ scattato l’arresto per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’uomo è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente. Una prima dose di marijuana gli operatori di polizia l’hanno trovata nel vano portaoggetti dell’auto insieme ad un grinder; ulteriori 24 grammi il 32enne li nascondeva, invece, nel cassetto di una scrivania all’interno della propria abitazione sottoposta a perquisizione.

Condividi