Liquami scaricati nel torrente Gualtieri, sequestrata azienda zootecnica

I carabinieri della Stazione di Santa Lucia del Mela, con il supporto dei militari del Nucleo operativo ecologico di Catania, hanno eseguito un decreto di perquisizione e sequestro, emesso dalla Procura di Barcellona, diretta dal procuratore Emanuele Crescenti, in un’azienda zootecnica. Il titolare dell’impresa è stato raggiunto da un avviso di garanzia per sversamento di liquami.

Le indagini, coordinate sostituto procuratore Matteo De Micheli e avviate lo scorso ottobre, hanno fatto emergere come il titolare della ditta, approfittando della fitta vegetazione e della ripiditĂ  della collina dove sorge l’allevamento, “abbia ciclicamente scaricato liquami maleodoranti e di colore scuro nell’alveo del torrente Gualtieri”.

Nel corso delle attivitĂ  ispettive, svolte con l’ausilio del reparto speciale dell’Arma è stata riscontrata la presenza di un illecito deposito di deiezioni di origine animale, esteso circa 40 metri quadrati. L’area è stata sottoposta a sequestro.

Condividi