Viale Regina Elena, finalmente verranno effettuati interventi di bitumazione

Esprime soddisfazione il consigliere della V Circoscrizione, Franco Laimo, in merito ai prossimi lavori che interesseranno il rifacimento del manto stradale del viale Regina Elena: operazioni che verranno eseguiti in due tranche, in particolar modo la prima fase che riguarda la rimozione delle ceppaie e delle radici che hanno danneggiato la carreggiata ed i marciapiedi ed una seconda fase l’intero manto restante.
“Da anni seguo la realizzazione dell’opera sia nel precedente mandato amministrativo che nell’attuale virgola mediante un’importante collaborazione con il Dipartimento manutenzione strade e lavori pubblici.
Rilevante e fattivo lavoro anche da parte del vice sindaco Mondello nella veste di assessore ai Lavori pubblici, che dopo anni di ripetute richieste, ha fatto sì che l’opera si realizzasse. Inspiegabilmente – scrive Laimo – il tratto compreso tra la clinica ‘Cappellani’ e l’ex Cus ( in corrispondenza della via Principessa Mafalda) era stato tralasciato e non inserito nell’elenco delle opere da realizzare; per di piĂą da oltre vent’anni il viale Regina Elena non vedeva un’adeguata ribitumazione e ricordiamo le attuali condizioni pessime e quasi impraticabili del manto stradale in entrambe le carreggiate dello stesso viale, nonostante i ripetuti interventi di ‘rattoppo buche’ che sono risultati alla lunga del tutto vani”.
Laimo si auspica, infine, che immediatamente dopo il rifacimento del manto, venga effettuato un adeguato ripristino della segnaletica orizzontale e delle strisce pedonali.

Condividi




Change privacy settings