Santa Margherita: smaltimento illecito di rifiuti speciali, sequestrato terreno a ridosso della Ss 114

Nell’ambito dei consueti servizi di controllo del territorio, personale della sezione Tutela del Territorio, coordinato dal responsabile della sezione commissario Giovanni Giardina, ha effettuato controlli nella zona sud della città, finalizzati a prevenire e reprimere l’attività illecita di smaltimento dei rifiuti.

In particolare, nei pressi della Ss 114, nel villaggio di Santa Margherita, è stato sequestrato un terreno di circa 1100 metri quadrati per la presenza di rifiuti speciali.

Analogo provvedimento è stato adottato a monte dell’abitato del villaggio di Galati Santa Lucia; in questo caso i sigilli sono stati apposti in un terreno di 4500 mq utilizzato come discarica di rifiuti tossici; i proprietari sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria.

Condividi




Change privacy settings