Rompe finestrino e rovista su un’auto in sosta, 40enne finisce in manette

Non si è nemmeno accorto dell’arrivo dei poliziotti. Massimiliano Ubaldo Aiello, 40 anni, con precedenti specifici, era intento a rovistare all’interno di una “Smart” appena forzata quando i poliziotti delle “Volanti” impegnati nel controllo del territorio lo hanno notato ieri sera lungo il viale Regina Elena.

Per riuscire a sbloccare la portiera, il quarantenne aveva mandato in frantumi uno dei finestrini, dedicandosi poi alla ricerca di oggetti di valore.

Il successivo controllo nell’area interessata ha confermato quanto era stato segnalato alla Sala operativa da alcuni cittadini: l’auto presa di mira non era la prima ad essere stata “visitata” nel corso della serata. Finestrino in mille pezzi ed abitacolo a soqquadro anche per una Peugeot nella vicina via Ecuador.

Condividi