A20, modifiche alla viabilitĂ  con uscite obbligatorie nei pressi del viadotto Buzza

Al fine di consentire all’impresa incaricata di effettuare specifici accertamenti tecnici (controlli strutturali e monitoraggi) del viadotto posto nella carreggiata monte della A20 in cui ricade un doppio senso di circolazione, noto come viadotto Buzza, si rende necessario chiudere al traffico la tratta“. A renderlo noto è il Cas, annunciando la temporanea chiusura al traffico della tratta all’interno della quale ricade il viadotto Buzza. In particolare, la chiusura della tratta seguirĂ  il seguente cronoprogramma:

  • dalla ore 8 alle ore 18 del 3 marzo;

  • dalle ore 8 alle ore 18 del 4 marzo.

Pertanto, – si continua a leggere nella  nota – gli utenti diretti a Messina dovranno uscire obbligatoriamente allo svincolo di Santo Stefano di Camastra e rientrare in autostrada utilizzando lo svincolo di Sant’Agata di Militello; quelli diretti a Palermo dovranno obbligatoriamente uscire allo svincolo di Sant’Agata Militello e rientrare dallo Svincolo di Santo Stefano Camastra“.

Su sollecitazione degli Uffici Tecnici del Consorzio, – conclude il Cas – l’impresa ha dato la propria disponibilitĂ  a concludere gli adempimenti anche prima dei due giorni fissati. In loco segnaletica con indicazione delle uscite obbligatorie“.

Condividi