Nasce l’Area integrata dello Stretto, Sicilia e Calabria a braccetto per lo sviluppo

VerrĂ  sottoscritto domani alle 11, a Palazzo d’Orleans, l’Accordo per l’istituzione dell’Area integrata dello Stretto. A firmare l’intesa, insieme alla Regione siciliana, la Regione Calabria, le CittĂ  metropolitane di Messina e Reggio Calabria e la Conferenza permanente interregionale per il coordinamento delle politiche nell’Area dello Stretto. “E’ una grande opportunitĂ  di sviluppo – sottolinea il governatore Nello Musumeci – per due comunitĂ  che possono cogliere, in questo modo, i frutti di potenzialitĂ  forse fino a oggi non pienamente espresse”.

Oltre al presidente Musumeci, saranno presenti gli assessori alle Infrastrutture della Sicilia Marco Falcone e della Calabria Roberto Musmanno, i sindaci delle Città metropolitane di Messina Cateno De Luca e di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ed il presidente della Conferenza permanente interregionale Domenico Battaglia.

Condividi