LegalitĂ  al “Vascone”: delegazione di ambulanti in Municipio, l’obiettivo è mettere tutti in regola

Si è svolto ieri pomeriggio, nella Sala Falcone Borsellino di Palazzo Zanca, alla presenza del vice comandante del Corpo di Polizia municipale Marco Crisafulli e dell’ispettore Giuseppe ParialĂł, l’incontro tra l’assessore alle AttivitĂ  produttive Dafne Musolino e gli ambulanti che si collocavano abusivamente davanti il mercato “Vascone”, dal quale sono stati allontanati a seguito degli interventi della Polizia municipale e dalla giornaliera vigilanza assicurata in quell’area.
Nel corso del confronto, l’assessore Musolino ha ribadito la necessitĂ  che gli ambulanti si mettano tutti in regola e, ottenuto l’impegno alla regolarizzazione delle loro posizioni, si è stabilito che l’Amministrazione comunale individuerĂ  uno spazio nei pressi del mercato “Vascone”, dove verrĂ  consentita la vendita.
Al fine di individuare gli abusivi e regolarizzare le loro posizioni, l’Amministrazione comunale si è impegnata a presentare una proposta di regolamento che consenta di applicare un canone calmierato per l’occupazione suolo e modalità di pagamento rateizzato delle imposte, almeno in una fase iniziale che consentirà di entrare a regime.
“L’Amministrazione comunale non vuole mortificare nè accanirsi su nessuno – ha spiegato l’assessore Musolino – ma consentire a tutti di lavorare secondo le regole. Per realizzare l’obiettivo è necessario che gli ambulanti si mettano in regola e, a fronte di tale impegno, il Comune metterĂ  in campo ogni strumento per consentire a tutti di lavorare onestamente”.

Condividi