Ritardi nell’erogazione dei sussidi sociali: Gioveni interroga l’Amministrazione

“Iniziano a divenire sempre più frequenti e numerosi gli interrogativi relativi ai motivi che sottostanno ai ritardi che si stanno verificando per la mancata pubblicazione del relativo bando per l’anno 2018”. È quanto afferma in un’interrogazione l’esponente Pd in consiglio comunale, Libero Gioveni, facendosi portavoce delle preoccupazioni di quei soggetti che beneficiano del cosiddetto buono socio-sanitario, cioè di quel sussidio erogato dal comune di Messina per il tramite dell’assessorato regionale alla famiglia a beneficio di coloro i quali sono in possesso di un’invalidità del 100% o affetti da una disabilità grave. Infatti, i soggetti in questione sono preoccupati per i vistosi ritardi relativi alla pubblicazione del relativo bando per l’anno 2018.

Ma ad essere preoccupata non è soltanto tale categoria di soggetti: “Stesso ragionamento – prosegue Gioveni – vale anche per un altro atteso sussidio erogato ogni anno agli aventi diritto, quello relativo agli affitti, il cui nuovo bando ancora non è stato pubblicato!“.

“Pertanto, – conclude il consigliere comunale – in virtù di tutto quanto sopra esposto e considerato che i sussidi in questione rappresentano dei preziosi contributi sia per l’assistenza e le cure di tanti nostri concittadini disabili, sia per quelle famiglie che hanno non poche difficoltà a corrispondere gli affitti ai loro locatori, il sottoscritto consigliere comunale interroga il signor Sindaco e il signor Assessore alle politiche sociali, al fine di conoscere: i reali motivi dei ritardi per la pubblicazione dei due bandi; e i tempi necessari alla presentazione delle istanze a cura degli aventi diritto”.

Condividi