quiNteatro: tutto è pronto per essere travolti dalla “Claustrofobia”

Dopo il trionfale successo della terza edizione di  Corteatro, la  Stagione quiNteatro  diretta dal regista Giuseppe Pollicina e organizzata da Tali Arti Spettacoli di Tania Alioto in collaborazione con il Comune di Milazzo,  continua con un nuovo grande spettacolo. Domenica, infatti, alle ore 18.00, sul palco del Teatro Trifiletti sarà la volta   della commedia brillante dal titolo  Claustrofobia per la regia di Alberto Ferrari.

In scena  Andrea Dianetti, Fabrizio D’Alessio e Gabriele  Carbotti. Un’estate caldissima, gli Europei di calcio, uno scandalo bancario di dimensioni spropositate e tre strani personaggi  che per un puro caso del  destino si ritrovano a condividere la più assurda  delle esperienze. È venerdì e manca poco alla chiusura della  banca in cui è ambientata la storia. Tommaso, il giovane direttore, deve solo aspettare che Francesco, uno dei clienti più importanti della banca, finisca alcune operazioni nella camera blindata, per poi poter chiudere l’istituto. Ma un imprevisto cambia tutto. Un giovane rapinatore minaccia i due con una pistola. Claustrofobia è una commedia dissacrante che promette inaspettati  colpi di scena per ridere e riflettere sul fatto che se con una   pistola si può rapinare una banca, con una banca si può rapinare il mondo.

Ancora una volta   il sipario del Teatro Trifiletti si aprirà per ospitare tutte le sfumature della vita.

Condividi




Change privacy settings