Cacciotto: “Inaccettabili ritardi per la riapertura della via Annibale”

“Da diversi mesi tardano ad essere completati i lavori di ripristino e di messa in sicurezza della via Annibale a Camaro”: lo denuncia il consigliere della III Circoscrizione, Alessandro Cacciotto, con una nota indirizzata agli assessori ai Lavori pubblici ed alle Manutenzioni.

“In principio doveva essere il 10 dicembre, poi 08 gennaio, dopo 18 gennaio, infine 8 febbraio: ad oggi la strada è ancora chiusa con enormi disagi per i cittadini, residenti in particolare, costretti a compiere dei veri e propri ‘viaggi della speranza’ per raggiungere il centro cittĂ  o altri siti. Una situazione, quella di via Annibale, a dir poco imbarazzante che sta creando molti malumori tra i residenti.

E’ inaccettabile – prosegue Cacciotto – il continuo spostamento del giorno di completamento dei lavori e non può essere una giustificazione la condizione meteorologica dal momento che è trascorso così tanto tempo.

Si chiede – la presente nota viene trasmessa per conoscenza agli assessori competenti – di voler predisporre quanto necessario affinchĂ© si proceda al completamento dei lavori e alla riapertura dell’importante arteria stradale”.

 

Condividi