Deteneva illegalmente un fucile, 70enne sorpreso dai carabinieri

I carabinieri della Stazione di Malvagna con l’ausilio dello Squadrone eliportato Cacciatori Sicilia, hanno arrestato il settantenne T. C., di Mojo Alcantara, ritenuto responsabile dei reati di detenzione illegale di armi e munizioni.

I militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare per la ricerca di armi presso l’abitazione del settantenne, rinvenendo su un mobiletto nel bagno,un fucile monocanna calibro 12 in perfetto stato di conservazione e 23 cartucce dello stesso calibro, illegalmente detenute in quanto l’uomo non è titolare di alcun titolo di polizia per la detenzione di armi.

L’arresto è stato convalidato, l’anziano è stato rimesso in libertà in attesa della prossima udienza.

Condividi




Change privacy settings