V Circoscrizione al buio, Laimo: “I residenti pronti a denunciare ciò alla Procura”

E mentre buona parte del centro cittadino è completamente al buio, i quartieri posti più in periferia non sono da meno: “Alcuni territori della V Circoscrizione sono ripiombati nel buio”, afferma al riguardo il consigliere circoscrizionale Franco Laimo.

“Zone ad esempio come il Viale Giostra (compresi i controviali) nel tratto più a sud, ed il  VialeRegina Elena, – prosegue Laimo – sono diventate strade pericolosissime per pedoni ed automobilisti.

Nel primo caso da oltre 5 mesi si assiste ad una situazione alquanto anomala, caratterizzata da  lunghe fasi di guasti e pochi giorni di funzionamento dell’impianto stesso; per quanto concerne poi il Viale Regina Elena, risulta essere un tratto dove nelle ore serali e notturne si rischia davvero la vita: le auto sfrecciano ad altissima velocità e la visibilità è davvero ridotta, perdipiù segnaletica orizzontale ed attraversamenti pedonali sono ormai inesistenti. La poca illuminazione al momento garantita è solo quella delle insegne delle attività commerciali della zona. Sono stato contattato da numerosissimi residenti, diversi dei quali, ormai stanchi, sarebbero pronti a denunciare il tutto alla Procura della Repubblica. 

Sembrerebbe che alcuni problemi di questo tipo sarebbero stati causati da ricorsi in merito alla gara d’appalto per la manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione, – conclude Laimo – ma ciò non può e non deve rappresentare un alibi ed occorre garantire la tutela della pubblica incolumità”.

Condividi




Change privacy settings