Il Cas: “Nessuna criticitĂ  rilevata sull’A18 nel tratto mortale”

Sono in corso le indagini degli organi inquirenti nonchè degli uffici tecnici del Consorzio autostrade siciliane per verificare le cause del grave incidente stradale che ieri, sull’A18 Messina-Catania, ha provocato la morte di tre persone, tra cui un poliziotto della Stradale.

La Direzione generale del Cas ha nominato l’ing. Rino Torrisi quale consulente tecnico di parte per collaborare con il consulente della Procura di Messina (che indaga per omicidio plurimo colposo) in ordine alla ricostruzione della dinamica dell’incidente.

Dalla prima ricognizione sullo stato dei luoghi non appare possano rilevarsi criticitĂ  strutturali del tratto stradale in questione nè negligenze del concessionario correlate al verificarsi dell’evento.

Nei prossimi giorni e fatti salvi i provvedimenti adottati dalla Procura, il Consorzio, con affidamenti di somma urgenza, provvederĂ  a ripristinare le condizioni di percorribilitĂ  e di sicurezza della tratta.

Condividi




Change privacy settings