Mandato di cattura europeo, romeno arrestato dai carabinieri di Patti

I carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile di Patti hanno  arrestato B. F. 41enne rumeno, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo emesso dall’Autorità giudiziaria per guida senza patente e guida in stato di ebbrezza.

L’uomo, destinatario del provvedimento internazionale di cattura, è stato rintracciato dai carabinieri presso il suo domicilio di Patti ed al termine delle formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Barcellona, a disposizione della Corte d’Appello di Messina, che dovrà decidere sull’eventuale richiesta di estradizione dell’Autorità giudiziaria romena.

Condividi




Change privacy settings