Tra solidarietĂ  e festa: “Messina Incentro” presenta concerto gospel

Proseguono le iniziative nell’ambito del Natale a Piazza Cairoli promosse dall’associazione commercianti “Messina Incentro”, decidendo questa volta di organizzare un concerto gospel il cui ricavato sarĂ  in parte devoluto, così come stabilito di comune accordo con la famiglia Messina, a beneficio dell’associazione “Il Bucaneve”, che da anni svolge attivitĂ  di sostegno alle famiglie durante il periodo di permanenza dei propri bambini ricoverati negli ospedali e offre ospitalitĂ  gratuita a quelle famiglie che non possono sostenere le spese di permanenza a Messina.

In particolare, questa mattina, presso la Sala Ovale di Palazzo Zanca, si è tenuta la conferenza di presentazione del concerto, alla quale hanno partecipato Lino Santoro e Davide Gambale, rispettivamente presidente e portavoce di “Messina Incentro”, la presidente dell’associazione “Il Bucaneve” Carla Fortino e il presidente della IV Circoscrizione Alberto De Luca.

“L’associazione è nata nel 2008 a seguito di una vicenda familiare personale. – ha esordito Fortino, raccontando dunque come sia nata l’associazione da lei presieduta – In particolare, ho avuto una nipotina, che adesso fortunatamente sta bene, ricoverata per tre anni al Bambino GesĂą di Roma e un anno all’Ismett di Palermo. Durante questi lunghi e preoccupanti anni abbiamo avuto al nostro fianco delle volontarie che ogni giorno venivano a trovarci in ospedale per confortarci. La riconoscenza che abbiamo avuto verso l’operato di tali donne è stata tale da spingere anche noi a fare altrettanto verso quelle famiglie i cui bambini sono ricoverati in terapia intensiva. Inoltre, abbiamo creato una casa di accoglienza dotata di quattro camere e, tra le altre cose, di angolo cottura. Così facendo consentiamo ai genitori provenienti dalle altre parti della Sicilia e dalla Calabria di trascorrere la notte a Messina senza dover sostenere alcuna spesa di permanenza“.

“Lo spirito delle manifestazioni di “Messina Incentro” ci ravvicinano ai veri sentimenti del Natale, quali quello della solidarietà”, ha affermato De Luca con riferimento a tale iniziativa.

Il concerto gospel si terrà venerdì 28 dicembre presso la chiesa di Santa Caterina, dove alle 20 e 15 si esibirà il gruppo statunitense “Laura Wilson&Nù Movement”. Il costo del biglietto è di 15 euro (oltre i diritti di agenzia), che si possono acquistare presso ilbotteghino, viale della libertà 391 (090343818); Bisazza Gangi, largo San Giacomo 1/2 (090675351); Bossa, via Tommaso Cannizzaro 132 (090669206); e online sul sito boxol.it.

Per quel che riguarda la giornata di sabato prossimo, 22 dicembre, l’associazione dei commercianti messinesi ha deciso di programmare a Piazza Cairoli diversi eventi solidali. In particolare, alle 16 e 30 avverrĂ  la consegna dei regali sotto l’albero a cura dell’associazione Fata Morgana e Benefit; alle 18 e 30 si terrĂ  un concerto con la corale messinese “Eugenio Arena”; alle 19 e 30 dei babbi Natale a bordo delle vespe consegneranno altri regali a cura della Vespa Club di Messina.

Condividi




Change privacy settings