Cacciotto: “Natale nei quartieri senza i quartieri, altro schiaffo istituzionale”

“La Giunta comunale ha varato il programma delle manifestazioni natalizie con delle associazioni che cureranno attivitĂ  nei quartieri cittadini. Non ci sarebbe nulla di male, anzi, se però nessuna attivitĂ  è stata concordata o riconosciuta alla Terza Circoscrizione, e se quest’ultima si è vista ‘stoppare’ sul nascere il Natale a Villa Dante; allora il ragionamento è diverso”: Alessandro Cacciotto non nasconde la sua delusione per l’ennesimo schiaffo istituzionale subìto.

“Mancanza di fondi e di risorse, è sempre questo il solito ritornello da parte, anche di questa Giunta, che evidentemente intende accentrare anche il Natale. ‘Natale nei Quartieri, ma senza l’istituzione Quartiere”; per non parlare delle risorse economiche necessarie e stanziate ma negate alla Circoscrizione.

Sarebbe interessante capire il significato della delega “Rapporti con i Quartieri”. Infine sarebbe l’ora che il Presidente decano prendesse le retini per cercare di capire e risolvere questo strano rapporto istituzionale. Nel frattempo, buon Natale a tutti”.

Condividi