Giovedì due pony scalderanno i cuori dei bimbi del Policlinico

Alleviare il periodo di degenza dei bimbi ricoverati con l’ausilio di un “amico” speciale e consegnando a loro tanti doni. È questo l’obiettivo principale che si pone “Un pony in corsia”, la manifestazione che si terrà giovedì prossimo, 20 dicembre, presso il Padiglione NI dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “G. Martino” di Messina. L’evento prenderà avvio a partire dalle ore 11, momento in cui faranno ingresso nel padiglione ospedaliero due pony che saranno portati nei reparti di Pediatria, Chirurgia Pediatrica, Pediatria d’urgenza e Neuropsichiatria Infantile.

L’idea, proposta dall’associazione Equitando Onlus, è stata accolta dal Rettore dell’Università degli Studi di Messina professor Salvatore Cuzzocrea, dal Commissario straordinario dell’A.O.U. dottor Giuseppe Laganga e dal Direttore Sanitario dottoressa Paolina Reitano.

Tanti gli enti che hanno voluto contribuire all’organizzazione dell’evento: Rotary Club Messina Peloro, GICAP, G.B.M. Nasisi srl, ass. La Palma, ass. la Pineta, Multisala Apollo, il Gruppo Formula 3, Confartigianato Messina. Insieme a loro, tanti appassionati.

Un “Pony in Corsia” è organizzato nel quadro delle Linee Guida Nazionali degli Interventi Assistiti dagli Animali, pubblicate dal Ministero della Salute, che prevedono l’utilizzo degli animali anche nelle strutture sanitarie ed ospedaliere, con una apposita equipe specializzata.

Condividi