Messina devastata dal vento: danni ingenti a piazza Duomo

Messina nuovamente ostaggio delle avverse condizioni atmosferiche, che in queste ultime ore hanno arrecato numerosi danni alla città. Protagonista assoluto in questo caso stranamente non è la pioggia, quanto piuttosto il vento, le cui forti folate sono riuscite a sradicare di tutto: svariati gli alberi caduti, parecchi i lampioni gravemente danneggiati, diversi i gazebo di piccoli esercizi commerciali distrutti nel centro cittadino.

Un caso su tutti è quanto verificatosi nella notte appena trascorsa a Piazza Duomo, dove un palo della luce si è notevolmente inclinato rispetto al proprio asse orizzontale per via delle forte raffiche di vento.

Ma di danni ne possono essere elencati ben altri, come nel caso di Via La Farina, dove addirittura un albero è stato del tutto sradicato dal suolo, cadendo rovinosamente sulla facciata di un palazzo.

E ancora: numerosi danni anche nella zona sud. In particolare, nell’area compresa tra Tremestieri e Santa Margherita si è registrato il crollo di diversi cartelloni pubblicitari e lampioni.

Condividi