Caos rifiuti: De Luca silura Iacomelli che annuncia un esposto alla Procura

Era ampiamente nell’aria, ora è ufficiale. Il direttore generale di MessinaServizi, Aldo Iacomelli, è stato licenziato. Il sindaco Cateno De Luca ha messo la parola fine ad una diatriba che ha avvelenato il settore rifiuti con la cittĂ  sommersa di immondizia. E’ questo il conto salatissimo che l’Amministrazione De Luca e il CdA di MessinaServizi hanno deciso di presentare al Direttore generale arrivato in pompa magna agli inizi di marzo.

Un finale che sembrava già scritto fin dal primo momento, quando il sindaco concesse al direttore generale l’ultimatum del 30 novembre per risolvere l’emergenza rifiuti e totali poteri di azione. Pieni poteri che significavano totale e unica responsabilità.

“Si chiude questa mia triste esperienza”, ha detto Aldo Iacomelli – che minaccia di rivolgersi alla Procura per fare chiarezza sulla vicenda”.

Condividi