Mafia: 399 provvedimenti interdittivi, Messina guida con 104

Sono Messina (104), Palermo (101) e Trapani (72) le province dove negli ultimi due anni è stato adottato il maggior numero di provvedimenti interdittivi antimafia.

Nel dettaglio, al primo posto c’è Messina con quasi 10mila richieste di documentazione antimafia (9.739) e 104 interdittive (1%), seguita a brevissima distanza dal capoluogo con 22.145 richieste – il numero piĂą alto nell’Isola – e 101 provvedimenti (0,5%), e da Trapani con 8.568 richieste e 72 provvedimenti (0,8%). A seguire Agrigento (9.017 e 29 provvedimenti , 0,3%), Catania (13.756 e 26 provvedimenti, 0,2%), Caltanissetta (5.500 e 25 provvedimenti, 0,4%), Enna (2.492 e 25 provvedimenti, 1%), Siracusa (3.223 e 13 provvedimenti, 0,4%) e Ragusa (7.048 e 11 provvedimenti, 0,1%).

Condividi