Siglata convenzione tra Regione e Istat

“L’analisi statistica basata su nuovi e piĂą concreti metodi di rilevazione, è strumento propedeutico essenziale per comprendere scientificamente la direzione in cui si sta muovendo il tessuto socio economico nella nostra Isola”. Ad affermarlo è l’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao, il quale ha annunciato la sottoscrizione di una convenzione tra Regione e Istat avente tre finalitĂ  specifiche: realizzare l’Annuario Statistico Regionale; promuovere la formazione statistica presso gli uffici SISTAN della Sicilia, anche in modalitĂ  e-learning; implementare la funzione statistica regionale, anche in termini di creazione di nuovi sistemi informativi da destinare a specifici settori (Enti Locali, Dipartimenti, tessuto produttivo ed economico).

“Si tratta di un’iniziativa in piena coerenza con la recente costituzione del Comitato Strategico, istituito proprio dall’assessorato all’Economia, che avrĂ  il compito di ridisegnare il futuro della nostra terra da oggi al 2030“, spiega poi Armao, che aggiunge: “La riedizione dell’Annuario Statistico Regionale diventa un utile strumento di lavoro per le Istituzioni tutte, ma anche per il tessuto sociale e produttivo siciliano. Non si può progettare o intervenire, con provvedimenti realmente rispondenti alle esigenze del territorio, se non vi è una approfondita conoscenza delle aspettative e degli orientamenti dello stesso. Anche con particolare attenzione alle nuove generazioni ed alle loro legittime aspettative di efficienza e trasparenza della Pubblica Amministrazione”.

Nella foto in evidenza da sinistra: Giuseppe Nobile Responsabile Servizio Statiche e Analisi Economiche Regione Siciliana; Valerio Fiorespino Capo Dipartimento Ufficio Territoriale Istat; Gaetano Armao Assessore Regionale all’Economia; Francesca Abate Responsabile Istat Sicilia.

Condividi