Accordo Centro per Impiego e Camera di Commercio, crescono strategie per potenziare servizi alle imprese e candidature

Redazione1

Accordo Centro per Impiego e Camera di Commercio, crescono strategie per potenziare servizi alle imprese e candidature

mercoledì 07 Novembre 2018 - 18:08
Accordo Centro per Impiego e Camera di Commercio, crescono strategie per potenziare servizi alle imprese e candidature

Un’intesa che si muove sul filone di una riorganizzazione dei servizi attraverso una rete pubblico – privata in grado di assolvere un re-inserimento occupazionale dei lavoratori svantaggiati secondo il regolamento CE 2205/02 e di sviluppo delle potenzialità del sistema di raccolta richieste delle imprese fino ad estendere l’ambito di diffusione delle candidature. Questa intesa di contenuti viene raggiunta con un accordo stretto oggi tra il Centro per l’Impiego con il responsabile del Dipartimento Santi Trovato e la Camera di Commercio con il suo presidente Ivo Blandina.

La specificità attuale delle politiche occupazionali rende indispensabile promuovere interventi diretti per la realizzazione di strumenti idonei ad agevolare e soddisfare la mediazione are soddisfare la domanda e dell’offerta all’interno del mercato del lavoro. In questo si motiva a pieno il compito del Centro per l’Impiego che si è disegnato proprie strategie per potenziare i Servizi alle Imprese, incrementando la capacità di intermediazione dell’incontro domanda/offerta del lavoro.

L’obiettivo è quello di ricercare forme di collaborazione e sinergie per migliorare il sistema lavoro attraverso le capacità reciproche di intervento con una sorta di network e particolare riferimento a nuovi criteri per strutturare le attività.