Progetto “I know”, finanziamento europeo per l’Ateneo di Messina

Stimolare nei giovani la creazione di imprese innovative, parte un’azione congiunta del Parco scientifico e tecnologico della Sicilia insieme con le UniversitĂ  di Messina, Enna e Malta. E l’obiettivo del progetto “I know”, acronimo di Interregional Key Networking for open innovation empoWerment, ma anche in inglese “Io so”, finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale con 1,3 milioni di euro.

Il piano prevede la realizzazione di un centro permanente di servizi per favorire la nascita e il potenziamento di realtĂ  imprenditoriali di piccole e medie dimensioni, per incrementarne la  performance competitiva e per raggiungere velocemente i mercati di sbocco. Partner operativo è la societĂ  Arkimede, che a sua volta collabora con l’incubatore di imprese “Innesta” dell’Ateneo di Messina.

Due gli ambiti privilegiati: la salvaguardia dell’ambiente e la qualitĂ  della vita e la salute dei cittadini, individuati come strategici per nuove realtĂ  imprenditoriali. Appositi seminari specialistici verranno rivolti agli studenti interessati fino alla primavera del prossimo anno, a turno nelle sedi di Messina, Enna e Malta.

Condividi




Change privacy settings