Maltempo, due enduristi catanesi feriti nei boschi ad Antillo

Due motociclisti catanesi appassionati di enduro che avevano trovato riparo da un violento nubifragio che li aveva fatto rovinosamente cadere a terra in un casolare abbandonato nei boschi di Antillo sono stati soccorsi da volontari del Cnsas di Etna Nord, da militari della Stazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi, da Vigili del Fuoco di Mojo ed appartenenti al Corpo Forestale regionale di Savoca.

I due giovani sono stati accompagnamenti all’ambulanza del 118 che attendeva presso il Comune di Roccafiorita e poi trasferiti al Policlinico di Messina

Condividi




Change privacy settings