Spaccio di stupefacenti, tre arresti a Capo d’Orlando

I carabinieri di Capo d’Orlando, con il supporto dei cani antidroga del Nucleo Carabinieri cinofili di Nicolosi, hanno arrestato, in flagranza di reato, M. V. 42enne, V. G. 21enne e C.P.S. 20enne per traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti.

I militari, insospettiti per l’inusuale affollamento di giovani nei pressi di un parcheggio del centro paladino, hanno svolto dei servizi di osservazione che hanno permesso di verificare che molti di questi giovani si dirigevano verso un appartamento situato alle spalle del lungomare Ligabue.

Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto, occultato tra gli arredi di casa, circa 50 grammi di stupefacente tipo “hashish”suddiviso in dosi e pronto per essere immesso sul mercato, oltre a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

Condividi