Ciclismo: Valverde campione del mondo, Nibali si stacca e dice addio ai sogni di gloria

E’ stato tra i migliori per quasi tutta la gara, all’ultimo strappo si è inesorabilmente staccato. Sogno mondiale svanito per Vincenzo Nibali che ha pagato oltremodo il grave infortunio al Tour de France.

Lo spagnolo Alejandro Valverde è il nuovo campione del mondo di ciclismo su strada. Il trentottenne corrodore di Las Lumbreras de Monteagudo ha battuto in uno sprinta quattro con il  francese Bardet, il canadese Woods e l’olandese Dumoulin arrivati nell’ordine. Primo degli italiani al traguardo Gianni Moscon, quinto, arrivato a 13 secondi dai primi quattro.

Decisivo lo strappo finale di Gramartboden, 2,8 km all’11,5% di pendenza media e con punta del 28% nel quale è partito un gruppetto con Valverde che poi ha concluso vittoriosamente lo sprint.

Condividi