Clan degli attori. Al via una nuova stagione tutta da scoprire

Un teatro sempre più aperto alla città. Dopo la pausa estiva il Clan Off torna con una stagione sempre più ricca di appuntamenti.  I primi incontri saranno, infatti, questo fine settimana.  Si comincia domani, alle ore 18.00, con un incontro alla libreria Colapesce, seguirà un incontro  sabato alle ore 18.00, alla libreria Feltrinelli Point, e domenica  sempre al medesimo orario a casa Peloro, a Torre Faro.

Si  tratterà di un tour  che si propone di   portare il teatro in città, promosso dai direttori artistici Mauro Failla e Giovanni Maria Currò per intessere nuovi e stimolanti relazioni con gli spazi che in città operano e fanno cultura.

Gli incontri serviranno non solo ad offrire alcune anticipazioni sulla terza stagione promossa al Clan Off Teatro e che prenderà il via nel mese di novembre ma anche per illustrare gli altri progetti in cantiere e i laboratori. Tra i progetti vi è lo spettacolo per bambini e famiglie “La città abbandonata” di Italo Calvino, il cui debutto è previsto alla fine del 2018.

Ad inaugurare il nuovo anno di attività al Clan Off Teatro, che l’8 ottobre festeggia il terzo compleanno, sarà “Così è se vi pare”, di Luigi Pirandello, spettacolo che vedrà coinvolti gli allievi del laboratorio teatrale biennale a cura del Clan degli Attori e condotto da Failla e Currò.

Da lunedì 24 a giovedì 27 settembre poi spazio alle prove aperte per i laboratori che inizieranno nella seconda settimana di ottobre. Anche quest’anno un’intensa e variegata attività formativa caratterizzerà gli spazi del Clan Off. “C’era una volta e una volta non c’era” è il laboratorio per bambini dai 5 ai 10 anni curato da Eleonora Bovo, “Zonamatta” è il laboratorio di teatro per ragazzi a cura di Monia Alfieri, si chiama “Generazione X” il laboratorio rivolto agli over 50, “Emoazione: gli strumenti dell’attore” è il laboratorio di avvicinamento alla recitazione teatrale, entrambi i laboratori sono curati da Mauro Failla e Giovanni Maria Currò del Clan degli Attori.

Anche  quest’anno, dunque, il Clan degli Attori proporrà una stagione che intende offrire una miriade di emozioni.

Condividi




Change privacy settings