Casa Nostra, si guarda alle gestione del Parco urbano

Dopo tanti di attesa, qualche mese fa è finalmente comparsa l’illuminazione pubblica al complesso Casa Nostra, ma adesso occorre andare avanti nell’opera di bonifica di un’area che da anni vede interventi a singhiozzo. Dando seguito a precedenti incontri già avvenuti nei pressi del complesso, dove stanno procedendo i lavori di risanamento attraverso la realizzazione del Parco Urbano, il vicesindaco e assessore al Risanamento e alla Rivitalizzazione Urbana, Salvatore Mondello, ha incontrato oggi a Palazzo Zanca il comitato “Risaniamo Casa Nostra”, composto dal presidente, Silvestro Bonanno, e da Natale Crisafulli, Claudio Marcon, Pasquale Tripodo e Roberto Crisafulli, per discutere come migliorare la progettualità in funzione delle reali esigenze dei cittadini.

Si è altresì fatta avanti l’opportunità di guardare alla gestione del Parco stesso e ciò è in linea con quanto l’Amministrazione comunale ha già deliberato in merito a tutti gli spazi verdi e ai parchi della città. Il vicesindaco Mondello si è impegnato a promuovere da subito un incontro col Rup e il direttore dei lavori, alla presenza del comitato, al fine di verificare se sussistono le condizioni di apportare migliorie funzionali al progetto senza alterazione delle somme disponibili nel quadro economico.

Condividi




Change privacy settings