La Galleria "Vittorio Emanuele" si sgretola, calcinacci sfiorano i passanti

redme

La Galleria "Vittorio Emanuele" si sgretola, calcinacci sfiorano i passanti

redme |
martedì 04 Settembre 2018 - 23:09
La Galleria "Vittorio Emanuele" si sgretola, calcinacci sfiorano i passanti

Un rumore sordo, poi la polvere ed i calcinacci che si depositano sul pavimento, per fortuna senza colpire nessuno.
La Galleria “Vittorio Emanuele” cade a pezzi sotto i colpi del tempo che passa e non perdona, “inchiodando” gli amministratori alle proprie responsabilità. Mentre l’attenzione si concentra sulla vulnerabilità delle scuole, con il rischio slittamento delle lezioni sempre più concreto, il centro storico di Messina si sgretola.
Inaugurata il 13 agosto del 1929, la Galleria “Vittorio Emanuele” necessita di un’accurata manutenzione ed il cedimento di ieri sera lo dimostra. Il crollo si è verificato da uno dei tanti balconi che si affacciano sulla piazza al coperto, erano da poco passate le 22 quando i calcinacci sono venuti giù.


Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area. Ora toccherà agli organi preposti prendere dei provvedimenti ed effettuare un’attenta mappatura della Galleria che in più punti presenta zone a rischio.
Nel 2000 è stata dichiarata bene d’interesse storico-artistico ai sensi della Legge 1089/39, ora sarebbe opportuno che qualcuno tuteli questo  patrimonio cittadino.
Tonino Demana