Piano straordinario contro la droga nelle scuole, Messina ottiene finanziamenti

Piano straordinario contro la droga nelle scuole: l’ha messo a punto il Viminale per le principali cittĂ  italiane. Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Bologna, Firenze, Bari, Catania, Venezia, Verona, Messina, Padova e Trieste.

Le cittĂ  interessate avranno a disposizione un fondo complessivo da 2,5 milioni per incrementare i controlli, assumere agenti della polizia locale a tempo determinato, coprire i costi degli straordinari o installare impianti di videosorveglianza.

Condividi




Change privacy settings