Evade dai domiciliari per sottrarsi a notifica, 23enne finisce in manette

Con l’accusa di evasione i carabinieri hanno arrestato Vladimir Rinaldi, 23 anni, sottoposto ai domiciliari. I militari hanno bussato alla porta di casa del giovane per notificargli un provvedimento dell’autoritĂ  giudiziaria con cui veniva autorizzato a spostare il luogo di detenzione in un altro domicilio.

Il 23enne, attraverso una porta secondaria, è fuggito dalla propria abitazione, rendendosi responsabile del reato di evasione. Immediate sono scattate le ricerche che hanno permesso di rintracciarlo poco dopo nascosto in un condominio limitrofo. Dopo la convalida dell’arresto, il giovane è stato trasferito in carcere.

Condividi




Change privacy settings