Al Teatro Greco del Tindari in arrivo Judas the guess. Uno spettacolo per due sogni

Inizia il countdown per uno degli spettacoli  più attesi del Teatro degli Esoscheletri di Sasà Neri dal titolo “Judas, the guess”, in cartellone per la Biennale Internazionale di arte sacra delle credenze e religioni dell’umanità, che andrà in scena venerdì, alle ore 21.00, nel magico scenario del Teatro Greco del Tindari. Lo spettacolo, organizzato da “WISH | World International Sicilian Heritage” in collaborazione con Assessorato Beni Culturali e Identità Siciliana, Regione Sicilia, e Soprintendenza Beni Culturali ed Ambientali di Messina, vedrà sul palco la partecipazione delle artiste Solveig Cogliani, Chiara Modica Donà delle Rose, Sarita Marchesi, Rosa Mundi e con Marcello Consiglio.

L’evento sarà altresì l’occasione per salutare due straordinarie performer di Esotheatre, Marea Mammano ed Enrica La Rosa, che compongono il cast, le quali presto si trasferiranno, la prima in Irlanda  e l’altra a Bologna.

Allieva di Sasà Neri dal 2012, Enrica La Rosa è uno dei volti più amati sia della Compagnia dei Balocchi sia di EsosTheatre. In “Judas” interpreta una delle anime di Maria. Enrica è stata ammessa alla Bernstein School of Musical Theater (BSMT) di Bologna, dove andrà a vivere agli inizi di settembre.

Marea, invece,  ha superato le audizioni all’Irish Film Academy, rielaborando e recitando un monologo tratto dal film “The Lovely Bones”, alla sua prima esperienza davanti ad una telecamera. Le hanno risposto: “we want you wild and delicate as you are”. “Andare a vivere in Irlanda era il sogno della mia vita”. Vi si trasferirĂ  a settembre.

Ancora una volta sul palcoscenico corrono tutte le sfumature  della vita e si  realizzano i sogni più grandi.

Condividi




Change privacy settings